Malaga: i musei più importanti che devi visitare

01/03/2022 | Categoria:

Culla di artisti, Malaga è molto di più di sole e spiaggia. La città che ha visto nascere artisti prestigiosi in vari ambiti si è convertita in un referente culturale. L'offerta culturale della città comprende mostre, concerti, opere teatrali e una rete di musei che supera le 40 opzioni. Seguici e ti mostreremo quali sono i musei più importanti che devi visitare a Malaga.

I musei più importanti di Malaga

Museo Picasso di Malaga

Uno dei figli più prestigiosi di Malaga, Picasso, è famoso in tutto il mondo. Il Museo Picasso di Malaga ospita una collezione che presenta le varie tappe del pittore nel corso della sua intera esistenza.

Il pittore di Malaga si rifiutò di seguire imposizioni accademiche o di vincolarsi a un unico stile. Decise di seguire una strada tutta sua e di rompere con tutte le norme pittoriche prestabilite per dar forma a un nuovo stile: il cubismo.

Il Museo Picasso di Malaga è molto interessante; si dice che fu il pittore stesso a voler disporre nella città natale di uno spazio in cui esibire le proprie opere. Ha sede nel Palazzo Buenavista, in pieno centro della città. È un edificio rinascimentale con tocchi mudéjar e sotto il quale sono presenti giacimenti archeologici che risalgono al VII secolo a.C. La domenica è possibile visitarlo gratuitamente a partire dalle ore 18.


Museo Carmen Thyssen di Malaga

La collezione privata di Carmen Thyssen costituisce una delle migliori pinacoteche di Malaga nella quale sono esposte più di 230 opere del XIX secolo. Qui è visibile l'eredità lasciata da artisti spagnoli come Zurbarán, Picasso, Sorolla o Julio Romero de Torres.

Il Museo Carmen Thyssen di Malaga è situato nel Palazzo di Villalón ed è suddiviso in quattro sale per ordine cronologico. Da un lato sono presenti gli antichi maestri, come Zurbarán, e altri artisti del XVI e XVII secolo. Sull'altro lato, il paesaggio romantico e di costume tipico andaluso, in cui prevalgono tori, flamenco e il passato moresco. La terza sala è composta da opere del preziosismo e la pittura naturalista in cui sono presentate le innovazioni che hanno caratterizzato artisti come José Benlliure. L'ultima sala è composta da opere di fine secolo che, a loro volta, sono quelle più interessanti del museo dato che comprendono pezzi di artisti del calibro di Sorolla o Julio Romero de Torres.


Centre Pompidou di Malaga

Il Centre Pompidou di Malaga è uno dei musei di arte moderna più importanti della Spagna. Si tratta della prima sede del Centro Pompidou al di fuori della Francia e, attualmente, di uno dei principali punti da visitare a Malaga.

Il Museo si fa notare già molto prima di varcarne la soglia, dato che è impossibile non restare colpiti dalla sua forma cubica e colorata durante la visita del Porto di Malaga. È situato in uno dei punti più popolari della città, il Muelle Uno (lett. Molo Uno) di fronte al quale sono parcheggiati gli yacht di lusso e alcuni dei migliori ristoranti di Malaga. Il Centre Pompidou di Malaga ospita più di 90 opere di artisti internazionali come Frida Kahlo o René Magritte.



Musei di arte andalusa di Malaga

Museo Arte Flamenco de la Peña Juan Breva

Per più di 50 anni, il gruppo culturale denominato Peña Juan Breva si è dedicato alla ricompilazione di più di 5.000 opere d'arte connesse con il flamenco. Distribuite su vari piani, sono esposte preziose chitarre, alcune di più di due secoli di antichità, dischi di ardesia e vinile, cilindri di cera, costumi tipici, scialli di Manila o registrazioni.

Questa mostra è ideale per conoscere in dettagli l'arte andalusa più riconosciuta a livello internazionale: il flamenco. Il Museo Arte Flamenco dedica una parte della propria collezione a ripercorrere la vita di alcuni degli artisti e degli spazi dedicati al flamenco più importanti. Un'altra parte è dedicata alla presenza e importanza di quest'arte a Malaga.


Il museo dispone inoltre di un tablao (palco tipico del flamenco) nel sotterraneo in cui ci si può godere un autentico spettacolo flamenco e degustare la gastronomia di Malaga nel bar annesso. Comprende anche un Centro di Documentazione e Ricerca in cui si continua a studiare la storia del flamenco.


Musei alternativi di Malaga

Collezione del Museo Russo San Pietroburgo di Malaga

Si tratta della prima sede in Europa Occidentale del Museo Statale Russo e qui si espongono arte e cultura russa. Nella sua alma mater a San Pietroburgo è custodita la maggiore collezione di arte russa del mondo, con 400.000 esemplari. La Collezione del Museo Russo di Malaga è una mostra composta da pezzi provenienti dal museo di San Pietroburgo stesso che vengono rinnovati ogni anno, più mostre temporanee che riflettono la storia dell'arte russa e il rapporto con la cultura europea.

Museo Automobilistico e della Moda

Questo museo unico al mondo è situato nello stesso luogo in cui ha sede la Collezione del Museo Russo, ovvero l'antica manifattura tabacchi. Il Museo Automobilistico e della Moda comprende 7.000 metri quadrati suddivisi in 10 sale. Il Museo dispone di più di 90 modelli di automobili esclusive di prestigiose marche come Mercedes, Hispano Suiza, Bugatti o Ferrari e di più di 200 pezzi di Alta moda che presentano l'evoluzione della moda nel XX secolo.



 

Altre alternative culturali che vale la pena di visitare a Malaga sono distribuite nel resto della provincia, come la Grotta di Nerja, in cui pende la stalattite più grande del mondo. Per visitarli secondo il ritmo che più ti si addice ti raccomandiamo di andarci con veicolo proprio. Prepara il tuo viaggio con Nizacars e in soli 2 minuti noleggia un'automobile a Malaga e non perderti i migliori musei della provincia di Malaga.

 

Archivio